Importanti novità sul Decreto Ingiuntivo – Sentenza del Tribunale di Rimini

Il Giudice ha disposto che, in merito alla richiesta da parte della Banca di decreto ingiuntivo, esso oltre a perdere di efficacia è supportato da motivazioni non plausibili. Il correntista, per la mancata produzione integrale degli estratti conto da parte della Banca, può fare opposizione al decreto ingiuntivo siccome, come riportato nella sentenza, “ciò impedisce di accertare il saldo del conto corrente per cui è causa, con la conseguenza che il decreto ingiuntivo deve essere revocato ed alcuna somme a tale titolo può essere richiesta. Inoltre, circa l’Usura, si osserva come dall’esame del contratto di conto corrente risulti la previsione di un tasso di interessi extra-fido in misura pacificamente superiore al tasso soglia previsto per le aperture di credito superiori a 5 mila € alla data della stipula del contratto di conto corrente”.

Per leggere la sentenza n°1195/2015, come viene riportata da “Il Caso”, del 06/11/2015 clicca su questo link: tribunale rimini – ilcaso

Per fare il controllo gratuito dei tuoi contratti finanziari, vai subito al sito www.hgm108.com e scopri in tempo reale se ti hanno applicato interessi usurari.

soldi

 

Rosario De Vincenzo

Rosario De Vincenzo

Consulente e Coach per il benessere nel business e nella vita. Sono stato mediatore creditizio per tantissimi anni e imprenditore nel settore della finanza, con esperienza maturata da oltre 25 anni nel settore finanziario. Mi occupo di start-up tecnologiche e di marketing ad alto valore aggiunto. Sono Financial e Marketing Coach certificato in Business e Master Practitioner PNL, autore del libro best seller “Usura Bancaria” e fondatore di HGM.
Spero presto di fare la tua conoscenza e per qualsiasi informazione contattami su facebook, linkedin, twitter o via email rosariodevincenzo@libero.it
Un caro abbraccio forte!
Rosario De Vincenzo
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Linkedin