Il CTU conferma il superamento del tasso soglia: banca obbligata al risarcimento di oltre 326 mila euro

Stando alle considerazioni riportate dal CTU del Tribunale di Benevento, relativamente al superamento del tasso soglia applicato dalla banca nel corso di alcuni trimestri, il Giudice ha accertato, a favore dell’imprenditore, un saldo di oltre 326 mila euro ed ha disposto la trasmissione degli atti alla Procura della Repubblica di Benevento.

In particolare, come riportato nella sentenza, la banca attribuiva al cliente un debito di oltre 139mila euro. Invece, il giudice, esaminata la perizia del CTU, ha azzerato il saldo debitore del cliente ed ha disposto una restituzione di 326mila euro. Il motivo, risiede nei tassi applicati dalla banca superiori a quelli stabiliti dalla Legge. Infatti, il cliente ha avuto diritto anche ad altri 123.526,80 €, a titolo di voci addebitate illegittimamente ed aventi ad oggetto “le competenze e gli interessi di sconto relative a n°479 operazioni di sconto cambiario sulla base di contratti privi di condizioni economiche”.

 

Per maggiori dettagli, leggi la sentenza: BLOG – trib benevento 6 aprile 2016

Vuoi scoprire se anche tu puoi ottenere un rimborso degli interessi dalla tua banca?

Visita il sito web fai la verifica gratuita oppure chiama il numero 081 5624556 ed un esperto del settore ti assisterà per conoscere questa preziosa informazione.

 

 

Rosario De Vincenzo

Rosario De Vincenzo

Consulente e Coach per il benessere nel business e nella vita. Sono stato mediatore creditizio per tantissimi anni e imprenditore nel settore della finanza, con esperienza maturata da oltre 25 anni nel settore finanziario. Mi occupo di start-up tecnologiche e di marketing ad alto valore aggiunto. Sono Financial e Marketing Coach certificato in Business e Master Practitioner PNL, autore del libro best seller “Usura Bancaria” e fondatore di HGM.
Spero presto di fare la tua conoscenza e per qualsiasi informazione contattami su facebook, linkedin, twitter o via email rosariodevincenzo@libero.it
Un caro abbraccio forte!
Rosario De Vincenzo
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On YoutubeVisit Us On Linkedin